Eccellente /5 sulla base di recensioni
Hai problemi di perdita dell'udito? Hai bisogno di apparecchi acustici compatibili con la tua vita quotidiana? Contatta Auzen per parlare con uno dei nostri audioprotesisti e scopri oggi stesso quali apparecchi acustici Oticon sono più adatti alle tue esigenze! Beneficia di una consulenza gratuita
Gli Esperti Dell'udito Auzen
Hanno Selezionato Per Te:
RIC Oticon More
3 Minirite R
CHF 1,590 Potenza
ed efficacia

Gli apparecchi acustici Oticon More 3 Minirite R micro RIC del 2021 sono alimentati da una batteria agli ioni di litio. Questi economici apparecchi acustici della serie More di Oticon sono dotati di bobina a T, 48 canali di controllo e 18 bande.

Scopri
RIC Oticon More
1 Minirite R
CHF 1,990 Neurointelligenza e
precisione del suono

Lanciati nel 2021, gli apparecchi acustici Oticon More 1 Minirite R micro RIC sono il modello più potente ed efficiente della serie More di Oticon. Questi apparecchi acustici sono dotati di bobina a T, 64 canali di controllo e 24 bande.

Scopri
Oticon Real
1 Minirite R
CHF 1,990 Precisione del suono
e tecnologia avanzata

Lanciato a marzo 2023, Real 1 MiniRite R è il modello più recente e avanzato della linea MiniRite ricaricabile di Oticon Real. Questo modello è indicato per tutti i livelli di ipoacusia, da lieve a profonda, bilaterale o unilaterale.

Scopri
Oticon Real
3 Minirite R
CHF 1,590 Suono naturale
e tecnologia avanzata

Oticon Real 3 MiniRite R è un apparecchio acustico discreto e ricaricabile che garantisce un ascolto naturale, una migliore chiarezza del parlato e una riduzione del rumore, appartenente alla famiglia di soluzioni Oticon per la perdita dell'udito.

Scopri
Cosa Dicono Gli Utenti Phonak Di Auzen
Vedi più recensioni
Confronta gli apparecchi acustici Oticon
RIC Oticon More
3 Minirite R
RIC Oticon More
1 Minirite R
Numero di bande di frequenza
18 bande min
24 bande min
Elaborazione digitale del suono
Comprensione in ambienti rumorosi
Adattamento automatico all'ambiente
Programma anti-acufeni
Carica completa
3 ore di carica per 24 ore di autonomia
3 ore di carica per 24 ore di autonomia
Funzione di carica rapida
30 minuti di carica per 6 ore di autonomia
30 minuti di carica per 6 ore di autonomia
Funzione di rilevamento automatico delle cadute
No
No
Beneficia di una consulenza gratuita
Il marchio Oticon oggi

La filosofia e l'approccio professionale di Oticon possono essere così riassunti:

Curiosità e apertura a nuove esperienze
Oticon è costantemente alla ricerca di nuovi sviluppi tecnologici per compiere progressi significativi
nel campo dell’assistenza acustica. Innovativo e aperto a nuove idee, il marchio si avvale della
stretta interazione con oltre 13.000 utenti di apparecchi acustici e della collaborazione con audioprotesisti
per creare soluzioni uditive che soddisfino le esigenze di ognuno.

Una filosofia unica: BrainHearing™
Demant Group ha deciso di affrontare il problema dell'ipoacusia con un approccio inedito. Qual è stata
la conclusione? Per Oticon, parte tutto dal cervello: l'orecchio umano percepisce i suoni ed è il
cervello a dar loro un significato.

Sapendo come il cervello interpreta il suono, i ricercatori Oticon sono in grado di aiutare più
facilmente le persone a scegliere gli apparecchi acustici più adatti alle loro esigenze. Con questa
filosofia, denominata BrainHearing™, il team scientifico del marchio ha capito come proteggere il
cervello dai vari rischi associati alla perdita dell'udito, compreso il declino cognitivo.

Centro di ricerca per l'innovazione tecnologica
Questa filosofia si concretizza nella ricerca scientifica all'avanguardia condotta presso il Centro
di Ricerca Eriksholm. Tra i maggiori esperti di udito al mondo, gli scienziati del centro di ricerca
fanno regolarmente scoperte rivoluzionarie che contribuiscono a sviluppare le tecnologie uditive del
futuro.

Fedeltà assoluta verso i nostri clienti
Gli sviluppatori del marchio puntano a semplificare la vita delle persone affette da ipoacusia, dal
momento in cui viene scoperta e durante tutto il processo di riabilitazione. Le persone affette da
ipoacusia sono quindi al centro di tutto ciò che gli specialisti Oticon fanno e creano.

Questo impegno, espresso nello slogan “Prima le persone”, è sorretto dalla convinzione che comprendere
le esigenze e le difficoltà delle persone affette da ipoacusia sia l'unico modo per sviluppare i
migliori apparecchi acustici al mondo. Poiché conosciamo le esigenze pratiche dei portatori di
apparecchi acustici, le soluzioni Oticon si integrano in modo semplice e naturale nella vita di tutti
i giorni. Così Oticon aiuta i portatori di apparecchi acustici a condurre uno stile di vita attivo
senza problemi di udito.

Il sostegno di Oticon agli audioprotesisti
Oticon apprezza l'esperienza e la professionalità degli audioprotesisti e sottolinea che, quando si
tratta di scegliere apparecchi acustici, è essenziale rivolgersi a un professionista qualificato che
comprenda le esigenze individuali delle persone affette da ipoacusia. Ecco perché gli apparecchi
acustici Oticon “prendono vita” solo nelle mani dei nostri audioprotesisti di fiducia.

Da parte nostra, questa fiducia è dimostrata dal supporto completo che forniamo ai nostri partner
audioprotesisti, tra cui una formazione di prima classe, prodotti all'avanguardia e assistenza in
ogni fase.

Rivolgiti subito al tuo audioprotesista Auzen per scoprire le soluzioni Oticon più adatte alle tue esigenze.

Contatta un audioprotesista Auzen
Oticon: tecnologia che cambia la vita!

La filosofia di Oticon, ossia essere vicini al cliente e comprenderne le esigenze, è alla base della
ricerca e dello sviluppo del marchio. Inoltre, lo slogan dell'azienda, “Tecnologia che cambia la vita”,
racchiude la missione del marchio:

Migliorare la vita delle persone affette da ipoacusia di qualsiasi grado.

Oticon persegue l'innovazione tecnologica, spingendosi costantemente oltre i limiti per raggiungere
i propri obiettivi. Mentre altri produttori offrono solo soluzioni acustiche direzionali, Oticon ha
aperto la strada al suono a 360° e alla tecnologia BrainHearing.

L'infaticabile ricerca dell'impossibile e la capacità di sfidare le convenzioni per raggiungere il
proprio obiettivo fanno di Oticon il leader tecnologico nel settore degli apparecchi acustici.

Perché Auzen ha scelto il marchio Oticon?

La visione di Oticon coincide con l'ideologia di Auzen:

Creare una società in cui la vita delle persone non sia limitata dalla perdita dell’udito!

Per raggiungere questo obiettivo, Oticon mette a disposizione dei suoi partner audioprotesisti tutti
gli strumenti necessari:

  • il continuo progresso tecnologico nello sviluppo di apparecchi acustici e relativi accessori.
  • ricerca scientifica avanzata sulla perdita dell'udito e sulle sue conseguenze.
  • apparecchiature e software esclusivi per i nostri partner audioprotesisti come Auzen.

La storia del marchio Oticon

La missione dell'azienda Oticon risale a oltre un secolo fa. Tutto ebbe inizio nel 1904, quando Hans
Demant andò alla ricerca di una soluzione per migliorare la qualità della vita della moglie non udente,
Camilla, e aiutarla a superare gli ostacoli dovuti alla perdita dell'udito.

La sua ferrea determinazione gli permise di trasformare questo sogno in realtà con la creazione di uno
dei primi apparecchi acustici al mondo, utilizzato poi dalla moglie. Dopo questo successo, la sua
missione divenne una vera e propria passione: aiutare le persone con problemi di udito. Perciò, Hans
Demant fondò il marchio Oticon.

Da allora, Oticon persegue un unico obiettivo: creare un mondo in cui la perdita dell'udito non sia
più una limitazione. Spingendosi oltre i confini della tecnologia e sfidando le convenzioni, il
marchio Oticon contribuisce a migliorare la vita delle persone affette da ipoacusia.

Nel 2010, Oticon ha esteso la portata delle sue attività con lo sviluppo di Ponto, una serie di impianti
medicali ancorati all'osso per competere con i BAHA (apparecchi acustici ancorati all'osso). Questo
apparecchio acustico consente alle persone con orecchio esterno e/o medio compromessi di percepire il
suono attraverso la conduzione ossea.

Inoltre, Oticon sviluppa anche metodi di apprendimento per chi interagisce quotidianamente con persone
affette da ipoacusia e per audioprotesisti. Materiali di supporto sotto forma di video o simulazioni al
computer consentono a pazienti e familiari di comprendere meglio la perdita dell'udito e le sue conseguenze.

Per maggiori informazioni sugli apparecchi acustici Oticon