Apparecchi acustici ricaricabili rispetto a quelli a batteria: la guida completa per scegliere la soluzione giusta

Per chi porta apparecchi acustici, utilizzare batterie cariche è fondamentale per godere di un buon suono. Gli apparecchi acustici sono solitamente dotati di batterie monouso o ricaricabili. Il passaggio agli apparecchi acustici ricaricabili può migliorare la tua qualità della vita e offrirti un'esperienza di ascolto migliore. 

Come decidere se gli apparecchi acustici ricaricabili sono la soluzione giusta per te? Questo post ti offre una panoramica sugli apparecchi acustici ricaricabili e li mette a confronto con quelli a batteria. 

Principali differenze tra apparecchi acustici ricaricabili e a batteria

Apparecchi acustici a batteria:

  • Le spese ricorrenti per acquistare batterie
  • Le batterie possono andare perse o danneggiarsi
  • Devi portare con te batterie di scorta
  • Modelli meno avanzati
  • Le batterie monouso danneggiano l'ambiente
  • Di solito sono meno costose

Apparecchi acustici ricaricabili:

  • Non devi acquistare batterie
  • Batterie integrate
  • Modelli più avanzati
  • Ecocompatibile
  • Sono più costose

Cosa sono gli apparecchi acustici a batteria?

Il tipo più comune di apparecchi acustici. Questi apparecchi acustici sono economici e rappresentano una buona soluzione per gli utenti con un budget limitato. Tuttavia, le batterie non durano a lungo, quindi devi portare sempre con te delle batterie di riserva per sostituirle. La frequenza di sostituzione delle batterie dipende dal modello di apparecchio acustico e dall'utilizzo. 

Fino a pochi anni fa, per utilizzare apparecchi acustici era necessario acquistare e portare con sé confezioni di batterie monouso. Oltre a essere scomode e ingombranti, le batterie monouso sono dannose per l'ambiente. Grazie ai progressi tecnologici, oggi sono disponibili anche apparecchi acustici ricaricabili.

Cosa sono gli apparecchi acustici ricaricabili?

Se stai cercando apparecchi acustici che non richiedono la sostituzione continua delle batterie, per te la migliore soluzione è un apparecchio acustico ricaricabile. Questi apparecchi acustici vengono collegati a un caricabatterie durante la notte, proprio come uno smartphone. Non è necessario sostituire le batterie al litio.

Caricabatterie autonomo Phonak per apparecchi acustici ricaricabili.

Gli apparecchi acustici ricaricabili sono più adatti alle persone affette da ipoacusia lieve o moderata, anche se esistono modelli più avanzati per i casi di perdita uditiva grave. Da Auzen, i nostri esperti audiologi possono aiutarti a trovare l'apparecchio acustico ricaricabile che fa al caso tuo. 

PRENOTA UN INCONTRO GRATUITO

Vantaggi degli apparecchi acustici ricaricabili

Gli apparecchi acustici ricaricabili presentano numerosi vantaggi, per questo sono sempre più diffusi.

Comfort e convenienza

Grazie alle batterie ricaricabili, non è necessario acquistare e portare sempre con sé batterie monouso. Le batterie sono già inserite nell'apparecchio acustico e non dovranno essere sostituite nemmeno dopo anni di utilizzo. Inoltre, sono la soluzione ideale per le persone con problemi di manualità che hanno difficoltà a sostituire piccole batterie. Per questo gli apparecchi acustici ricaricabili sono perfetti per l'uso quotidiano.

Risparmio sui costi nel lungo periodo

Ci sono innumerevoli vantaggi nell'evitare le batterie monouso. Tra questi, il risparmio economico a lungo termine. Benché siano meno convenienti degli apparecchi acustici a batteria, i modelli ricaricabili consentono di risparmiare poiché non richiedono l'acquisto di costose confezioni di batterie a cadenza settimanale o mensile.

Le batterie durano più a lungo

L'autonomia degli apparecchi acustici ricaricabili è superiore a quella delle batterie monouso. La maggior parte degli apparecchi acustici ricaricabili dispone di una batteria al litio che dura da 3 a 5 anni o circa 1.000-2.000 cicli di carica. Un ciclo di carica è il tempo che intercorre tra la ricarica completa dell'apparecchio acustico e il suo esaurimento. Con quale frequenza è necessario caricare gli apparecchi acustici ricaricabili? L'autonomia degli apparecchi acustici ricaricabili può variare a seconda del modello e della modalità di utilizzo.

I vantaggi ambientali degli apparecchi acustici ricaricabili

Gli apparecchi acustici ricaricabili sono ecocompatibili e riducono al minimo i danni all'ambiente a lungo termine. Le batterie monouso sono altamente tossiche e costituiscono un pericolo per l'ambiente se non vengono smaltite in appositi contenitori per il riciclaggio. Utilizzando batterie ricaricabili, si producono meno rifiuti e non è necessario smaltirli.

Tipi di apparecchi acustici ricaricabili

Gli apparecchi acustici ricaricabili si utilizzano con facilità e perciò sono diventati sempre più diffusi negli ultimi anni. Gli apparecchi acustici ricaricabili sono disponibili in diversi modelli. Retroauricolari (BTE), con ricevitore nel canale (RIC) e con mini ricevitore nel canale (Mini RIC), esistono anche soluzioni ricaricabili per gli apparecchi acustici intrauricolari.

L'impegno di Auzen per un futuro più verde si traduce nella vendita esclusiva di apparecchi acustici ricaricabili.

Funzionalità intuitive degli apparecchi acustici ricaricabili

Gli apparecchi acustici ricaricabili sono in genere più avanzati di quelli a batteria e sono dotati di batterie più efficienti. Gli apparecchi acustici ricaricabili hanno una durata maggiore e dispongono di funzionalità intuitive per un maggiore comfort, come riduzione avanzata del rumore, migliore comprensione del parlato in situazioni rumorose e impostazioni personalizzabili. 

Per chi conduce uno stile di vita attivo esistono apparecchi acustici ricaricabili come Phonak Audeo Lumity L90, il primo apparecchio acustico impermeabile e ricaricabile. Oppure con funzionalità di riduzione del rumore del vento, come l'Oticon Mini Rite R.

Perché gli apparecchi acustici ricaricabili sono più costosi di quelli a batteria?

Gli apparecchi acustici ricaricabili rientrano nella fascia di prezzo medio-alta degli apparecchi acustici per via della loro tecnologia avanzata. In genere, gli apparecchi acustici ricaricabili sono dotati di funzionalità aggiuntive, come connettività Bluetooth, suono potenziato e persino sistemi di gestione dell'acufene.

Scegliere tra apparecchi acustici ricaricabili e a batteria

Gli apparecchi acustici ricaricabili registrano una maggiore soddisfazione tra gli utenti, grazie alla facilità di utilizzo e alle funzionalità aggiuntive. Per alcuni utenti, staccare la linguetta dalla batteria senza farla cadere e inserire in modo corretto la minuscola batteria nel relativo vano può essere complicato. Molti utenti, come Charles di 87 anni, che soffre di una grave perdita uditiva al punto che è possibile sentire il suo televisore acceso dal piano di sotto, non potrebbero indossare apparecchi acustici poiché avrebbero enormi difficoltà a cambiare le batterie. Casi come quello di Charles sono sempre più frequenti. 

Come scegliere l'apparecchio acustico ricaricabile che fa per te?

Benché sia una questione di gusti personali e stile di vita, ecco alcuni consigli:

  • Rivolgiti a un audiologo esperto: un audiologo esperto è la persona adatta per consigliarti il miglior apparecchio acustico ricaricabile. Analizzerà il tuo audiogramma, le tue preferenze ed esigenze, il tuo stile di vita e ti consiglierà la soluzione giusta.

PRENOTA UN INCONTRO GRATUITO

  • Tieni conto del tuo stile di vita: che tu abbia uno stile di vita attivo o stia semplicemente cercando una soluzione pratica, gli apparecchi acustici ricaricabili possono migliorare la tua qualità della vita. Prima di scegliere un apparecchio acustico, prendi in considerazione le tue attività quotidiane. Trascorri molto tempo in ambienti rumorosi? Ti capita spesso di conversare con gruppi di persone? Trascorri tempo all'aria aperta?

  • Acquista il prodotto migliore per te, non il più economico: il prezzo non dovrebbe influire in modo determinante sulla tua decisione. Dando priorità al prezzo piuttosto che alle funzionalità, il risultato non potrà che essere deludente. Spesso, quando cerchi soluzioni a basso costo, rischi di rinunciare a funzionalità fondamentali che possono migliorare la qualità della vita, come la riduzione del rumore durante le conversazioni o in auto.

L'impegno di Auzen per un futuro più verde

Noi di Auzen crediamo nell'ecosostenibilità e in un futuro più verde e meno inquinante, perciò abbiamo deciso di vendere solo apparecchi acustici ricaricabili.

Per non penalizzare i pazienti ipoudenti che già possiedono apparecchi acustici non ricaricabili, forniamo anche batterie sostitutive per i loro apparecchi.

Domande frequenti

Quanto durano le batterie degli apparecchi acustici ricaricabili?

La maggior parte degli apparecchi acustici ricaricabili è realizzata per durare un giorno intero di normale utilizzo per ogni carica. Così le batterie si ricaricano la notte, durante il sonno. Alcune attività, come la riproduzione in streaming dell'audio di TV o musica, possono sovraccaricare la batteria e ridurne la durata.

Gli apparecchi acustici ricaricabili sono più convenienti di quelli tradizionali a batteria?

Gli apparecchi acustici ricaricabili sono più comodi di quelli a batteria, poiché chi li indossa evita il fastidio di portare con sé pacchi di batterie di riserva o di sostituire minuscole pile. L'unico aspetto negativo è che devi ricaricarli ogni notte e viaggiare con il caricabatterie.

L'assicurazione sociale svizzera copre gli apparecchi acustici ricaricabili?

Gli apparecchi acustici acquistati nell'ambito del servizio Auzen godono di una copertura parziale da parte delle assicurazioni sociali, come l'AVS e l'AI. Il rimborso arriva fino all'85% del prezzo di acquisto, coprendo così gran parte del costo.   

Per ulteriori informazioni sulla copertura dell'assicurazione sociale svizzera, consulta la nostra pagina dedicata qui.

Fonti :

  1. American Speech-Language-Hearing Association (ASHA) - www.asha.org
  2. National Institute on Deafness and Other Communication Disorders (NIDCD) - www.nidcd.nih.gov
  3. Mayo Clinic - www.mayoclinic.org
  4. American Academy of Audiology (AAA) - www.audiology.org
  5. Hearing Loss Association of America (HLAA) - www.hearingloss.org
  6. Centers for Disease Control and Prevention (CDC) - www.cdc.gov/hearingloss
  7. Better Hearing Institute (BHI) - www.betterhearing.org
  8. British Society of Audiology (BSA) - www.thebsa.org.uk
  9. European Association of Hearing Aid Professionals (AEA) - www.aea-audio.org
  10. Healthy Hearing - www.healthyhearing.com
  11. Strumento di comparazione degli apparecchi acustici www.hearingtracker.com

Per scrivere un commento

Tutti i commenti sono moderati prima di essere pubblicati.

Le nostre linee di prodotti

La nostra selezione di apparecchi acustici

Scegli la linea di prodotti che si adatta al tuo stile di vita.

Per te abbiamo confrontato, testato e selezionato i migliori apparecchi acustici di ogni produttore. Grazie ai nostri severi ed esigenti criteri di selezione, offriamo una selezione unica delle migliori tecnologie per apparecchi acustici ai prezzi più bassi del mercato.
Comfort Comfort
Linea
Comfort
CHF 990
  • Ideale a casa
  • In piccoli gruppi
  • Ambienti silenziosi
Eccellenza Eccellenza
Linea
Eccellenza
CHF 1390
  • Ideale per le uscite
  • Conversazioni di gruppo
  • Ambienti rumorosi