Contributo per gli apparecchi acustici in Svizzera

Supporto per i tuoi apparecchi acustici

Gli apparecchi acustici acquistati con il servizio Auzen sono coperti dall'assicurazione sociale. Grazie alla nostra politica dei prezzi bassi, la partecipazione finanziaria di AVS e AI consente di coprire la maggior parte del prezzo di acquisto dei tuoi dispositivi, con un rimborso fino all'85% del prezzo di acquisto.

 

Criteri di IA e rimborso

L'assicurazione per l'invalidità (AI) riguarda i lavoratori attivi con una perdita dell'udito complessiva di almeno il 20%. Apre il diritto a un rimborso forfettario di CHF 840 per un apparecchio acustico e di CHF 1650 per 2 apparecchi acustici.

Se scegli un prodotto dalla nostra gamma Comfort, il costo residuo sarà:

  • CHF 150 per un dispositivo
  • CHF 330 per due dispositivi

 

Se scegli un prodotto dalla nostra gamma Excellence, il costo residuo sarà:

  • CHF 550 per un dispositivo
  • 1130 CHF per due dispositivi.

 

La richiesta all'IA può essere rinnovata ogni 6 anni quando si desidera cambiare dispositivo. Se prima della fine di questo periodo è difettoso o la perdita dell'udito è peggiorata, è possibile presentare una richiesta di copertura anticipata.

 

Criteri AVS e rimborso

L'AVS riguarda i pensionati con una perdita dell'udito complessiva di almeno il 35%. Apre il diritto al rimborso forfettario di CHF 630 per un apparecchio acustico e di CHF 1237 per 2 apparecchi acustici.

Se scegli un prodotto dalla nostra gamma Comfort, il costo residuo sarà:

  • CHF 360 per un dispositivo
  • CHF 743 per due dispositivi

 

Se scegli un prodotto dalla nostra gamma Excellence, il costo residuo sarà:

  • CHF 760 per un dispositivo
  • 1543 CHF per due dispositivi

 

La richiesta all'AVS può essere rinnovata ogni 5 anni quando si vuole cambiare dispositivo. Se prima della fine di questo periodo è difettoso o la perdita dell'udito è peggiorata, è possibile presentare una richiesta di copertura anticipata.

 

Quali sono i passi da fare?

Per beneficiare di queste cure, devi prima essere esaminato da un esperto ORL che determinerà la pertinenza dell'apparecchio acustico.

Questo rilascerà una perizia per la prescrizione di un apparecchio acustico. Invierà la richiesta di rimborso direttamente all'ufficio AI dell'assicurato.

Tieni presente che dovrai ottenere una copia della perizia del tuo medico ORL (con i risultati dei test dell'udito) per inviarcela.

Per scaricare i documenti da compilare, vai ai seguenti siti ufficiali:

AVS: Clicca qui

o

AI: Clicca qui

Assicurazioni complementari

Se usufruisci di una cassa malati complementare, ti consigliamo di informarti.

Molti offrono supporto per apparecchi acustici.